How to Tackle the Tech Utility Trend

Tech utility, il nuovo look di tendenza

PRODOTTI| 04.11.2021

Nel 2021, vediamo sempre più persone indossare capi tecnici pensati per l’escursionismo anche in città. Perché? Permetteteci di presentarvi la tendenza tech utility. Spesso indicato come 'gorpcore', negli ultimi anni questo è un trend iconico nell'abbigliamento maschile e non sembra che questa tendenza stia per cambiare.

Noi di Dickies amiamo l’abbigliamento outdoor, e da quasi 100 anni produciamo indumenti robusti per i lavoratori all'aperto. Dai nostri inizi come produttore di tute da lavoro, abbiamo sviluppato una tecnologia all'avanguardia per l’escursionismo chiamata Advanced Waterproof Technology + che abbiamo lanciato anche nel mondo della moda. 

Naturalmente, abbiamo pensato che fosse giunto il momento di combinare due elementi chiave della nostra storia: l'abbigliamento outdoor resistente e la moda workwear, presentando la nostra collezione Tech Utility.  

Ti sei mai chiesto come è nata questa tendenza? E magari vuoi copiare questo look? Continua a leggere per scoprire come farlo.

Le origini del trend

Nel 2007, il gigante dell'outdoor The North Face si è unito a Supreme per creare la loro versione di un giubbotto summit, che è diventato un successo immediato con i tastemaker di tutto il mondo. La collaborazione molto amata tra i due marchi è così proseguita e ha contribuito a dare il via a una vera e propria tendenza. 

Tuttavia, è stato solo dieci anni dopo, nel 2017, che The Cut ha ufficialmente coniato il termine 'Gorpcore'. Era il momento di dare un nome alla tendenza, chiamata anche "granola-wear" o "camping chic". 

Non era una nuova estetica, hanno semplicemente dato un nome a una tendenza che già cominciava a farsi strada del mondo della moda.

È bastata una pandemia

Nel 2020 il trend gorpcore è letteralmente esploso. Dopo un anno di chiusura e di isolamento dovuto alla pandemia, le persone hanno voglia di passare più tempo all'aperto e di stare nella natura da quando il mondo ha riaperto e per questo l’interesse verso i capi tecnici è sempre maggiore.

Dal sentiero alla passerella

Vista l’ascesa fulminea dell'abbigliamento tecnico, ora è altrettanto probabile vedere qualcuno che indossa una giacca hardshell sia ad una sfilata di alta moda che sulle Alpi.

VIP come Kendall Jenner ed Emily Ratajowski sono state spesso avvistate mentre indossavano l'onnipresente giacca a vento The North Face, così come altri marchi di abbigliamento tecnico. Nel 2019, Frank Ocean ha abbinato un cappotto da alpinismo giallo Mammut (marchio svizzero di outdoor) con un berretto in stile camo Arc'teryx (etichetta canadese high-tech) in prima fila alla sfilata di Louis Vuitton a Parigi, dimostrando come la tendenza della moda utility possa davvero essere portata dai sentieri di montagna alla fashion week.

Il lato tecnico del trend

A prescindere dall’outfit di Frank Ocean alla settimana della moda di Parigi, gli aspetti tecnici dell'abbigliamento gorpcore attirano un vasto pubblico anche in città, non solo in montagna. In fin dei conti, chi non vuole un guardaroba pieno di capi comodi, pratici e multi-tasking?

La nostra nuova collezione Tech Utility include capi in stile utility con cuciture rinforzate, fodera imbottita in ottoman rivestito, tessuto ripstop e pile riciclato.

Un materiale di spicco della collezione è l'ottoman rivestito, che si trova nella giacca Glacier View da uomo. Il materiale funzionale è comodo sia nel bosco che in città.

Indossare il look Tech Utility 

Abbiamo un sacco di capi che ti aiuteranno a ottenere un look ispirato allo stile techwear. 

Sarebbe una grave dimenticanza non menzionare la giacca a vento, che è un caposaldo indiscusso dello stile techwear. La nostra giacca Waldenburg è perfetta per chi ama questo look così come  stare al caldo.

A proposito di tenersi al caldo e aggiungere un tocco di praticità al mix, il nostro pile Port Allen è uno strato intermedio abbottonato fatto per essere indossato in più modi e occasioni. Abbinalo con i pantaloni Duck Canvas Utility o ad una giacca utility per un look in linea con questo stile.

Abbiamo già parlato della versatilità della nostra collezione Tech Utility, qui ci sono alcune proposte di outfit:

Notti d'autunno e d'inverno – Rimani comodo e al caldo con il nostro pile Port Allen. Abbinalo a un paio di pantaloni della tuta Mapleton per il massimo del comfort.

Festival e concerti – Tutti amano un look coordinato a un festival. Quando la sera fa più freddo, indossa la nostra camicia Crafted Camo con i nostri pantaloni Eagle Bend Cargo.

Durante le escursioni – Stai pensando di andare a camminare nella natura? Il nostro giubbotto Glacier View oppure il modello Anorak sono perfetti per questo. Non dimenticare di indossare un cappello, come il nostro King Kove per proteggere la testa dalle intemperie. 

In qualsiasi modo tu li indossi, i prodotti Dickies non sono solo alla moda e funzionali, ma anche resistenti per superare alla grande ogni situazione. 


  1. Glacier View Anorak All by Dickieslife - view 1
    OUTLET
    Anorak Glacier View
    CHF 0.00 CHF 0.00

READ OUR RELATED BLOGS

Why skaters love Dickies

In the 90’s Dickies were made popular by Julien Stranger and the Anti-Hero team and SF Based skaters, as well as the Zero Team/ Toy Machine Team (1996) Donny Barley, Jamie Thomas, and Adrian Lopez. They made it cool, and by skating in it, the influence started...

Read more
Italian Riviera Tour, supported by Dickies

Our Italian flow riders were planning a skate trip for a long time this last year, but due to covid-19 lockdown restrictions, the plan just never happened for obvious reasons… However, in September the situation seemed to improve a bit and we found the opportunity to reunite part of the team to hit the road around the North-West coast of Italy.

Read more
SKATE 23.10.2020
Italian Riviera Tour, supported by Dickies

Our Italian flow riders were planning a skate trip for a long time this last year, but due to covid-19 lockdown restrictions, the plan just never happened for obvious reasons… However, in September the situation seemed to improve a bit and we found the opportunity to reunite part of the team to hit the road around the North-West coast of Italy.

Read more
*Campo obbligatorio
I tuoi interessi
Go to top